Prontosan® spray per ferite & Prontosan® acute gel cicatrizzante
Piccola ferita – Aiuto rapido

… può sempre succedere!

Chi ha una vita attiva rischia di tanto in tanto anche qualche scalfittura. Le ferite acute di piccole dimensioni possono essere curate con facilità e sicurezza grazie a Prontosan® spray per ferite e Prontosan® acute gel cicatrizzante. Per essere subito nuovamente attivi.

La sportiva banda svela

«Nelle nostre movimentate giornate capita spesso che qualcuno si procuri qualche graffio.»

La famiglia perfetta: i gemelli di 3 anni Leon e Mike con i genitori Andrea e Magnus. Tra circa un mese la banda crescerà con l’arrivo del terzo maschietto. Il movimento è garantito! Alla giovane coppia piace così. Andrea e Magnus si sono conosciuti sei anni fa grazie allo sport. Andrea, oggi 37enne, si è trasferita per amore nella Svizzera centrale ed è tuttora appassionata di sport. I due praticano soprattutto sport di resistenza ad alto livello, tra cui maratona, triathlon, bici da corsa e mountain bike, corsa, nuoto o trail running. Insieme hanno partecipato a gare della durata di varie ore, incluso un gigathlon. «È necessario molto allenamento e anche noi ci procuriamo spesso qualche graffio».

Una delle esperienze salienti per il 42enne è stata la Trans Gran Canaria. 126 chilometri, 8'000 metri di dislivello e quasi 30 ore dopo, oltre alla sensazione di soddisfazione rimanevano alcune escoriazioni e lesioni della pelle dei piedi. «Prontosan® ci ha salvato più di una volta da problemi peggiori». Fisioterapista per passione e proprietario di Physio- & Sportarena con studi propri, Magnus tiene sempre il prodotto medicinale svizzero nella cassetta di pronto soccorso per la prima assistenza agli sportivi (di alto livello).

Da quando i due bambini li fanno trottare ancora di più, Prontosan® è sempre presente anche nella borsa di Andrea. Al momento per Leon e Mike la bicicletta è il non plus ultra. Le due birbe sono costantemente in movimento e trascorrono molto tempo all’aria aperta. «Quando uno corre a sinistra, l’altro sfreccia a destra – a volte non arrivo in tempo per evitare che si procurino piccole escoriazioni o ferite lacero-contuse. Ma non è poi così grave, sono cose che guariscono in fretta», sorride divertita l’agente immobiliare indipendente. «Quando uno dei due si fa un graffio, l’altro vuole assolutamente che gli spruzzi il prodotto nello stesso punto (dove non ha nulla). Peccato che non svolga un’azione preventiva!» Le amiche mamme sanno di poter contare sul set di primo soccorso di Andrea in caso di piccole ferite. Così è stata evitata qualche lacrima e anche qualche cicatrice. «Magari fosse esistito questo metodo semplice della guarigione umida delle ferite quand’ero piccola io e molto attiva».

Jörg, il biker

«A contatto con la natura faccio il pieno di energia per la vita quotidiana.»

Jörg è appassionato di mountain bike. Appena può il 44enne esplora il suo paese su due ruote – il più lontano possibile dalla civiltà. Le sue escursioni in genere sono molto faticose, ma proprio per questo apprezza di più la magnifica vista sulle montagne che corona i suoi sforzi. Da sempre Jörg si rilassa dal suo lavoro di responsabile di progetto praticando sport. Prima giocava a calcio, ma dopo essersi lesionato il tendine d’Achille, a 37 anni, si è concentrato totalmente sulla bicicletta.

Dall’età di 40 anni partecipa addirittura a delle gare, tra le altre alla «Swiss Epic», alla «Argovia Cup» e all’«Inferno Triathlon Mürren». Naturalmente simili prestazioni non sono possibili senza allenamento: durante la stagione Jörg salta in sella da tre a cinque volte la settimana, e non si lascia fermare neanche da temperature glaciali. Oltre all’acido lattico, la sua passione per lo sport gli procura anche qualche graffio. «È un attimo. Le mie escoriazioni non si contano; due volte, per una caduta sull’asfalto, mi hanno anche messo dei punti». Da quando fa escursioni in bici con i suoi due figli (8 e 11 anni), Prontosan® è un accompagnatore fisso. «Questo moderno metodo di guarigione delle ferite va a ruba nella nostra famiglia!»

La mia storia

Anche lei è sempre là dove c’è vita, sempre attivo e fuori casa? E anche lei fa parte di quelli che hanno sempre a portata di mano Prontosan® spray per ferite e Prontosan® acute gel cicatrizzante? Allora ci racconti la sua storia e condivida le sue esperienze con altre persone.

A tutti coloro con una storia pubblicata sarà inviato il nostro set attività.

*
*
*
*
 


Acconsento che il materiale messo da me a disposizione (testi, immagini, video ecc.) e il mio nome possano essere usati gratuitamente per pubblicazioni su siti web e canali dei social media di B. Braun Medical SA e che B. Braun possa raccogliere, utilizzare e analizzare i dati. Dal consenso all’elaborazione, all’utilizzo e allo sfruttamento dei dati non faccio derivare alcun altro diritto. B. Braun Medical SA non assume alcuna responsabilità per l’uso dei media a mia insaputa, per esempio tramite download e/o copiatura, da parte di terzi per altri scopi. Questo consenso viene fornito volontariamente e senza limiti di tempo, e può essere revocato in qualsiasi momento. Dichiaro inoltre di aver letto le disposizioni sulla protezione dei dati di B. Braun Medical SA Svizzera e di accettarle.

*
 Dichiaro di aver letto le informazioni riguardanti il trattamento dei miei dati e le disposizioni sulla protezione dei dati di B. Braun Medical SA Svizzera e di accettarle.

Prontosan® spray per ferite & Prontosan® acute gel cicatrizzante